FESTIVAL APERTO 2020, XII edizione

Il Festival Aperto 2020 di Reggio Emilia ci sarà – e non è una notizia scontata – e si svolgerà dal 25 settembre al 15 novembre nei Teatri Valli, Ariosto e Cavallerizza. Questa dodicesima edizione propone un programma di spettacoli, installazioni e performance che la Fondazione I Teatri – in partnership con il ReggioParmaFestival – sta ancora costruendo: un lavoro in progress, immaginato anche con la complicità di alcuni artisti cui è stato chiesto di aiutarci a decifrare questo strano tempo e ripensare i propri progetti in un’ottica post pandemica.

La rassegna darà spazio alla coreografia italiana e internazionale, al circo contemporaneo, ai mille teatri musicali di oggi, ad atelier di creazione teatrale, a installazioni. Il programma, con spettacoli e produzioni internazionali e prime nazionali, è sempre in aggiornamento e si attendono nuove sorprese.

Per ora sono confermati: Michel Godard / Nataša Mirković • Simone Rubino • Gandini Juggling • Simone Beneventi • O-Janà • Gabriele Marangoni • Walter Prati • Laura Faoro • Livia Rado • Alessandro Serra • Aterballetto / John Inger • Francesco Cafiso • Cristina Donà / Daniele Ninarello • Filippo Andreatta / OHT • Fontana Mix / Collettivo In.Nova Fert • CollettivO CineticO / Alessandro Sciarroni  • Sharon Eyal & Gai Behar • Giorgio Battistelli / Carmelo Rifici • T&M / Dmitri Kourliandski / Antoine Gindt • Alvin Curran / Mutaimago • Mirco Mariani / Shaloma Locomotiva Orchestra / guest Paolo Fresu • mk / Michele Di Stefano • Marc Monnet / Arno Fabre • Ciro Longobardi •MMCDC/Maguy Marin/Noone/Merola • Sonia Bergamasco / Emanuele Arciuli • Aterballetto / Diego Tortelli • Silvia Gribaudi •

concerto-documentario per i 100 anni di Bruno Maderna - Luca Scarlini, drammaturgia e voce recitante - Stefano Croci, video - Valentina Coladonato, voce - Francesco La Licata, direzione - FontanaMix Ensemble - Collettivo In.Nova Fert
Cosa
Quando