Bergman 100

Un universo cinematografico dove i fantasmi dell’inconscio e la materia selvaggia delle pulsioni hanno dato vita a immagini di una potenza assoluta.

La Cineteca di Bologna festeggia il centenario della nascita di Ingmar Begrman portando nelle sale italiane (e a Bologna al Cinema Lumière) il restauro del suo capolavoro Il settimo sigillo, accompagnato da una lunga retrospettiva che raccoglie titoli del regista svedese e opere di maestri che hanno nutrito il suo immaginario (Sjöström, Lubitsch, Chaplin) o sono stati segnati dal suo magistero (Truffaut, Lynch).

La rassegna, con partenza lunedì 5 novembre e appuntamenti in programma fino a dicembre, è realizzata in collaborazione con Swedish Film Institute e Ambasciata di Svezia a Roma.

Contatti

Sito web
Web

Ricerca

Cosa
Quando