Atlas of Transitions - HOME

Arti, Migrazioni, Cittadinanze.

Atlas of Transitions è il progetto internazionale promosso da Emilia Romagna Teatro Fondazione con Cantieri Meticci e Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna (programma Creative Europe). In partnership con sei paesi europei – Polonia, Belgio, Francia, Svezia, Albania, Grecia – interroga le trasformazioni culturali legate al fenomeno migratorio, sperimentando modelli di reciprocità tra culture diverse, tra cittadini europei e nuovi arrivati.

Realizzato per la cura di Piersandra Di Matteo, il festival quest’anno si intitola HOME e indaga lo spettro ampio della nozione di “casa”. Privo di aggettivi, questo titolo si declina, di volta in volta, in relazione alla condizione di “lasciare casa” o di “essere-a-casa”, di “sentirsi o non sentirsi a casa”, guardando alle rappresentazioni dello spazio domestico. E lo fa attraverso performance che chiamano in causa gli abitanti di Bologna, debutti nazionali di artiste provenienti dall’Africa sub-sahariana, esperienze corporee condivise e workshop, concerti e film, incontri e seminari, un convegno internazionale, una residenza di creazione, una masterclass per attori, un edit-a-thon collettivo promosso da adolescenti e l’istituzione di una scuola temporanea per apprendere e sperimentare saperi e pratiche culturali dei paesi d’origine dei migranti.

Contatti

Telefono
051 2910910 (Arena del Sole)
Email
biglietteria@arenadelsole.it
Sito web
Web

Ricerca

Cosa
Quando