Amusia

Regia di Marescotti Ruspoli | opera cinematografica |

Amusia,”mancanza di armonia”, l’incapacità biologica di comprendere, eseguire e apprezzare la musica.
Il film è una storia d’amore inaspettata tra due giovani ragazzi in un microcosmo surreale, tra edifici metafisici, balli silenziosi e luci a neon. In un mondo impregnato di musica, nasce una ragazza a cui non è possibile sentirla. La sua malattia si chiama amusia : esiste ma nessuno lo sa; la tortura ma nessuno le crede. Un’ infanzia solitaria, trascorsa a difendersi dai pregiudizi altrui, la spingerà a fuggire e la porterà dentro il mondo periferico, dimenticato e vagamente onirico di un ragazzo che combatte la solitudine con la musica mentre cerca di non far marcire i sogni che ha nel cassetto. Una storia d’ amore tra due opposti, che scoprono di non essere poi così diversi.

Stato
in corso
Regia
Marescotti Ruspoli
Produzione
UMI Films di Lorenzo Fiuzzi, Bardo Tarantelli, Marescotti Ruspoli. / in collaborazione con RAI CINEMA
Soggetto e sceneggiatura
Marescotti Ruspoli
Direttore della fotografia
Luca Bigazzi
Montaggio
Gianluca Scarpa
Musica
Kristian Sensini
Scenografia
Francesca di Mottola
Costumi
Tatiana Romanoff
Cast
Carlotta Gamba / Giampiero De Concilio / Fanny Ardant / Maurizio Lombardi / Adriano Chiaramida
Durata
90'
Location
Tresigallo (Fe), Ostellato (FE), Comacchio (FE), Jolanda di Savoia (FE), Massa Fiscaglia (FE), Modena; Roma; Lodi
Bando di riferimento
Bando produzioni nazionali- 2021