PAOLO MARZONI

Paolo Marzoni montatore e produttore creativo. Nasce a Fermo nel 1961, vive a Bologna.
Ad oggi ha all’attivo oltre cento videoclip dei maggiori cantanti italiani, tra cui Penso Positivo di Jovanotti. Nel 1998 approda al cinema e monta il suo primo film E allora mambo di L. Pellegrini, Nel 2010 è candidato ai David di Donatello come miglior montaggio per il film L’uomo che verrà di G. Diritti. Negli ultimi dieci anni monta numerosi tra film, documentari e cortometraggi.
Negli ultimi dieci anni monta numerosi tra documentari e cortometraggi, tra cui il film documentario L’uomo che sconfisse il boogie – le straordinarie avventure di Secondo Casadei di Davide Cocchi e il corto Jody delle giostre di A. Sforzi, vincitore nel 2011 del David di Donatello come miglior cortometraggio, e il documentario Il valzer dello zecchino – viaggio in Italia in tre tempi di Vito Palmieri, prodotto da Maxman Coop e premiato come miglior film al Festival del Cinema Italiano di Annecy. Nel 2013 produce e supervisiona il montaggio del corto “Matilde” di Vito Palmieri selezionato al Festival Internazionale di Berlino 2013 (sezione Generation Kplus) e vincitore del Toronto Film Festival Kids.
Nel 2014 cura la regia del doc “La neve nera di Oslo – Luigi Di Ruscio un italiano all’inferno” selezionato al Biografilm Festival 2014 e nel 2017 ha diretto insieme a Vito Palmieri e Mariagrazia Contini il documentario “Non più non ancora – ritratti preadolescenti” prodotto da IBC Movie Festival del cinema europeo di Lecce.
E’ responsabile della sede di Bologna della Maxman Coop di cui segue tutte le produzioni e post produzioni e socio di Codalunga srls con la regista e produttrice Giulia Giapponesi.

Categorie

Case di produzione Montaggio Post-produzione video

Contatti

Cellulare
+39 338.5312580
E-mail
paolomarzoni@gmail.com
Telefono
+39 051.272303
PAOLO MARZONI -
c/o Maxman - via Drapperie, 8 - 40124 Bologna
Visualizza su google maps