Verso Concorto 2019. Giovani giurati cercasi

28 maggio 2019

Partecipare a uno dei festival cinema più interessanti d’Italia e assegnare il premio “l’Onda” del valore di cinquecento euro a uno dei corti in concorso. Ecco cosa potranno fare ragazze e ragazzi dai 18 ai 25 anni selezionati come membri della giuria giovani della diciottesima edizione di Concorto, in programma dal 17 al 24 agosto a Pontenure, in provincia di Piacenza.
C’è tempo fino al 30 giugno per inviare la propria candidatura per diventare giurati, tramite il sito ufficiale. I posti disponibili sono nove, e i giovani osservatori scelti, oltre all’opportunità di vedere tutti i corti in concorso in anteprima e incontrare tantissimi professionisti del settore, potranno vivere da una prospettiva privilegiata un festival in cui sono passati, tra gli altri, registi del calibro di Denis Villeneuve, Werner Herzog, Ruben Östlund, Ben Rivers e Laura Bispuri, e partecipare a un seminario di linguaggio e critica cinematografica tenuto il 20 e 21 agosto dal giornalista, critico e direttore di Film Tv Giulio Sangiorgio, che si occupa del lavoro di selezione per rassegne come Filmmaker Film Festival di Milano e  Presente italiano di Pistoia.
Oltre all’accredito per le iniziative del festival, se provenienti da fuori la provincia di Piacenza, i vincitori riceveranno anche due notti di ospitalità in hotel, e sconti in ristoranti convenzionati.