Tutto il Palazzo

17 aprile 2018

Bologna. Anno 2156. Due eccentrici scienziati bolognesi cercano di salvare il pianeta che orbita nel buio e nel caos, trasformando in energia le passioni perdute. Il centro della loro ricerca è il Palasport di Bologna che – nonostante sembri un rudere abbandonato – è ancora pregno della vita e degli echi di migliaia di manifestazioni culturali e sportive che nel tempo si sono susseguite. Tutto Il Palazzo. Bologna 2156: ritorno a Basket City è un amarcord pieno di passione e storia, raccontato da Emilio Marrese e da Paolo Muran, con l’irresistibile verve di Vito e Bob Messini, e sorprendenti effetti speciali. Ritorna dunque il “magico gruppo” di Mi chiamo Renato, in cui a essere raccontato è un altro simbolo della città: lo Stadio Dall’Ara.
Tutto il Palazzo è prodotto da Paolo Muran Doc con Futura Films e WildLab. Con il sostegno di: Emilia-Romagna Film Commission, Comune di Bologna, Bologna Welcome, Cineteca di Bologna, Lega Basket, Camst, Coop Alleanza 3.0, FinSalute, Bologna Fiere, Ascom, Lavoropiù, Unipol Banca, Società Dolce, LegaCoop, Amaro Montenegro, Olio Cuore, Aeroporto Marconi, Prep, Philips ed Edizioni Minerva.

Il film è in distribuzione allegato al quotidiano Repubblica dal 19 aprile.

Video

RACCONTANDO TUTTO IL PALAZZO