Tutti i ragazzi dell'Olocausto de "La Guerra è Finita"

27 gennaio 2020

Bambini, bambine e adolescenti furono le vittime più fragili dell’Olocausto, che ha strappato alla vita circa un milione e mezzo di giovani. La Guerra è finita, serie tv di Michele Soavi, li ricorda e si nutre di speranza, attraverso le storie di coloro che, fragili e spezzati, hanno avuto l’occasione di costruirsi una vita nuova.
Originaria di Collecchio, in provincia di Parma, Maria Vittoria Dallasta ha solo 16 anni, ma le idee chiare sul suo futuro nel cinema. Dopo “Mio fratello rincorre i dinosauri” nella serie presta il volto a “Micol”, raccontandoci quest’esperienza che l’ha molto emozionata.

Girata nel reggiano e sostenuta da Emilia-Romagna Film Commission la serie è prodotta da Carlo Degli Esposti, Nicola Serra per Palomar con Max Gusberti e RaiFiction

 

Video

L'intervista a Maria Vittoria Dallasta