Il territorio raccontato dal cinema con Mente Locale

20 novembre 2018

I luoghi, le persone, i saperi si svelano al cinema grazie a Mente Locale – Visioni sul territorio, la prima manifestazione italiana interamente dedicata al racconto sociale, culturale e ambientale, di aree geografiche attraverso l’audiovisivo.
Il festival, anche in questa sua quinta edizione, ha come fulcro il concorso: dieci le opere selezionate – di cui una in anteprima nazionale e quattro in anteprima regionale – che si potranno vedere dal 22 al 25 novembre al Cinemax di Bazzano e al Teatro delle Ariette in Valsamoggia, e al Teatro Cantelli  di Vignola. Tutte le proiezioni saranno a ingresso libero, seguite da incontri con gli autori. Ospite speciale dell’edizione la Sardegna Film Commission e le sue opere.

Il festival è ideato e organizzato da CARTA|BIANCA con Teatro delle Ariette, con il sostegno di Regione Emilia-Romagna, Città di Vignola ed Emil Banca; in partnership con Comune di Valsamoggia, Touring Club Italiano, Sardegna Film Commission, Demetra Formazione, Segretariato Regionale MiBAC Emilia-Romagna, Associazione DER – Documentaristi Emilia-Romagna, TRC, CAI Emilia-Romagna, Montagne 360, ViviValsamoggia, Panificio Garagnani, Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena, Consorzio del Parmigiano-Reggiano.

Ci racconta il programma Giorgia Boldrini, codirettrice artistica della manifestazione con Stefano Pasquini.

Video

Cosa vedremo a Mente Locale 2018