Speciale Venezia 77: "Zombie" di Giorgio Diritti chiude La Settimana Internazionale della Critica

11 settembre 2020

La sezione Sic@Sic Short Italian Cinema della 35esima Settimana Internazionale della Critica di Venezia si è chiusa con “Zombie”, cortometraggio di Giorgio Diritti girato in collaborazione con gli alunni della Fondazione Fare Cinema di Bobbio, dove il regista bolognese ha condotto il corso di sceneggiatura e regia ‘Dall’idea al set” e dove si sono svolte le riprese. Diritti racconta in 13 minuti l’universo parallelo tra il mondo degli adulti e quello dei bambini, un mondo in cui questi ultimi si ritrovano a subire scelte e conseguenze imposte dagli adulti.
Zombie inizia il giorno di Halloween con concitati messaggi telefonici pieni di insulti e imbarazzi, tra una coppia ‘scoppiata’, quella composta della quarantenne Paola (Elena Arvigo) e il marito. Nel frattempo la loro figlia, Camilla (Greta Buttafava), è fuori dalla scuola in attesa del padre, ma scopre con delusione che non sarà lui ad accompagnarla nella serata tanto attesa. Per consolarla la mamma la traveste da perfetta zombie, ma per la piccola Camilla sarà un amarissimo “dolcetto o scherzetto”.
Il regista che è anche produttore del corto, realizzato con Simone Bachini (Aranciafilm), Rai CinemaPaola Pedrazzini e Pier Giorgio Bellocchio.