Primi ciak per “Rimini”, il film di Sarah Winkenstette

14 aprile 2021

A Rimini sono iniziate ieri le riprese dell’omonimo film diretto da Sarah Winkenstette, produzione ARD Degeto per la più importante tv tedesca.
Fino alla metà di maggio il lungomare, il porto canale saranno sfondo e scenario di una storia che nasce a Rimini negli anni ‘60 per riportare tutti i protagonisti da Monaco verso il luogo dove tutto ebbe inizio. Protagonista di “Rimini” è Helmut Ortel che, dopo la morte della moglie Josefine, trova una lettera in cui apprende che sua figlia potrebbe avere un altro padre. Insieme agli amici Peter ed Edgar torna dunque in Riviera, dove la sua storia d’amore ebbe inizio e dove ora può affrontare il suo presunto rivale, impedendo a sua figlia di scoprire la verità.
A interpretare Helmut sarà Karl Fischer, attore intenso di cinema e televisione, accompagnato da un cast importante tra cui Rainer Bock e Magdalena Stolze.

Le riprese si svolgeranno anche nella vecchia pescheria e in piazza Cavour, ma non mancheranno altre incursioni in centro storico, così come all’interno di luoghi pubblici e numerose attività commerciali.

La produzione ha scelto Rimini grazie al lavoro fatto da Emilia-Romagna Film Commission, prima con  LIEBLINGSFILMPRODUKTIONS nel 2020 allo European Film Market di Berlino e poi con Viola Film per gli aspetti esecutivi della produzione. Prosegue dunque l’impegno della Regione Emilia-Romagna nell’attirare produzioni nazionali ed internazionali, attraverso il Fondo audiovisivo e la grande collaborazione degli enti locali, con una stupenda risposta del territorio romagnolo, protagonista di molte opere recenti per il piccolo e grande schermo.