Pioggia di premi per il regista Matteo Vicino

21 novembre 2017

Continuano, inarrestabili, i successi internazionali di Lovers, il terzo lungometraggio del regista e autore bolognese Matteo Vicino impegnato in un tour festivaliero negli Stati Uniti e in Europa. Dopo la vittoria come miglior film al Lisbon International Film Festival lo scorso settembre, due nuovi prestigiosi riconoscimenti si aggiungono infatti alla palmarès: il Premio come Miglior Film a Londra al Crystal Palace London International Film Festival, affiancato a sua volta dal  Premio alla Regia categoria Film Straniero al Festival Internazionale del cinema di Fort Lauderdale, ritirato in Florida dallo stesso Matteo Vicino lo scorso 13 novembre.
Opera originale suddivisa in quattro episodi interpretati dagli stessi attori, “Lovers” ha nel cast giovani ma già note promesse del cinema italiano, come Primo Reggiani, Antonietta Bello, Margherita Mannino e Luca Nucera, affiancati dall’esperienza di Ivano Marescotti. Il film è stato interamente girato tra Bologna e Castenaso e sarà presentato in anteprima il prossimo febbraio proprio nel capoluogo emiliano. Il regista ha dedicato il premio alla troupe, ai partner, e alla Regione Emilia-Romagna, che ha sostenuto il progetto attraverso il Fondo per l’Audiovisivo e il supporto di Emilia-Romagna Film Commission.

 

Video

Lo speciale sul film