Il nostro Paese: una serie tv per parlare di Ius Soli

13 dicembre 2019

In Italia ci sono oltre 800 mila ragazze e ragazzi nati in altri paesi, che però si sentono in tutto e per tutto italiani. Nonostante siano perfettamente integrati nel contesto in cui vivono, studiano e lavorano lo Stato nega loro il riconoscimento della cittadinanza, aprendo di fatto un delicato dibattito sullo Ius soli, che si sta protraendo da anni.
Il regista bolognese Matteo Parisini racconta la storia di otto giovani “quasi italiane” nella serie Il nostro Paese, seguendole nel quotidiano e nelle comunità in cui, da Nord a Sud, vivono. Sarà trasmessa in otto puntate settimanali dall’emittente Tv 2000 (canale 28 del digitale terrestre) a partire dal 14 dicembre alle 17:30.
La serie, prodotta da Lorenzo Cioffi per Ladoc  in coproduzione con Isola Film è stata realizzata tra Barletta, Bologna, Cremona, Napoli, Reggio Emilia, Trieste, ricevendo il sostegno di Emilia-Romagna Film Commission, Apulia Film Commission e del Fondo Audiovisivo FVG.

Video

Guarda il trailer