Monica Manganelli torna all'animazione con Butterflies in Berlin

07 giugno 2019

Dopo il successo mondiale ottenuto con il corto La ballata dei senzatetto, Monica Manganelli torna all’animazione con il toccante mediometraggio Butterflies in Berlin, la storia vera e commovente di Alex, transgender ai tempi del nazismo. Una produzione italo tedesca a cura di Bee Communications – sostenuta da Emilia-Romagna Film Commission, in collaborazione con il Mibac e il Ministero della Cultura tedesco (Der Beauftragte der Bundesregierung für Kultur und Medien) – che sta iniziando il suo percorso sui grandi schermi dei festival, tra cui il TLVFest il 12 giugno 2019, seguito subito dopo dallo ShanghaiPRIDE Film Festival a settembre, il Jewish Film Festival Berlin  e, a ottobre, il Sedicicorto di Forlì.

Vi proponiamo lo speciale.

Video

Monica Manganelli racconta Butterflies in Berlin