Mente Locale – Visioni sul territorio. Aperto il bando dell’ottava edizione

14 luglio 2021

Dopo il successo della prima edizione di Mente Locale Young, concorso che ha portato alla ribalta il meglio della produzione audiovisiva realizzata da giovani e giovanissimi delle scuole italiane, è già tempo di aprire il bando per la prossima edizione del concorso originario organizzato da CARTA|BIANCA APS. L’ottava edizione di Mente Locale – Visioni sul territorio, festival dedicato a ​promuovere e valorizzare il racconto del territorio attraverso la narrazione audiovisiva,​ avrà un format speciale legato all’incertezza generata dall’emergenza sanitaria in corso. Dal 25 luglio al 1 agosto si svolgerà Mente Locale Estate: cinque appuntamenti tra le province Modena e Bologna, con proiezioni di film passati nelle scorse edizioni del festival, tra cui anche i due vincitori di Mente Locale Young 2021 e un titolo proposto dalla Toscana Film Commission. I film selezionati per il concorso saranno invece proiettati dal 17 al 21 novembre.

Il bando per partecipare al concorso è aperto fino al 19 settembre. Gli autori di tutto il mondo sono invitati a inviare le loro opere attraverso la piattaforma FilmFreeway. L’iscrizione è gratuita entro il 23 luglio 2021, mentre per chi si iscrive successivamente, entro il 19 settembre, il costo è di 5 euro. Novità di questa ottava edizione, il concorso è riservato alle sole opere documentarie, italiane e straniere, di qualunque durata e formato, prodotte a partire dal 2019, purché legate al tema del racconto di un luogo o di un territorio nei suoi aspetti culturali, paesaggistici, turistici, sociali e/o economici. Per la sezione principale Mente Locale, Visioni Globali sono in palio un premio di 2.000 euro per il miglior documentario in concorso, un premio di 1.000 euro al miglior documentario prodotto in Italia e un premio di 500 euro assegnato dal Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano, partner del festival, all’opera che meglio rispecchi i valori del Consorzio. A questi si aggiunge il Premio Sayonara per il migliore cortometraggio (della durata di massimo 15 minuti inclusi titoli di testa e di coda), che consiste in un contratto della durata di 12 mesi con la società Sayonara Film per la distribuzione dell’opera.

Alle opere che raccontano il territorio italiano è dedicata invece la sezione Visioni sul territorio italiano. All’interno di questa sezione il ​Touring Club Italiano​ assegnerà una menzione speciale per la migliore opera di ​divulgazione, valorizzazione o promozione turistica del patrimonio culturale; mentre il ​Segretariato Regionale MiBACT Emilia-Romagna, ​partner del festival dal 2018, assegnerà la menzione speciale Filmare per Bene alla migliore opera in concorso sulla tematica beni culturali o promozione dell’identità culturale del territorio emiliano-romagnolo. Confermato infine il contest fotografico dedicato ai territori di Grand Tour Emil Banca – Il cuore nel territorio: i concorrenti possono partecipare fino al 31 ottobre postando sul proprio profilo Instagram una o più fotografie, utilizzando entrambi gli hashtag #GrandTourEB21 e #ContestGrandTourEB21, taggando il profilo Instagram del Festival Mente Locale (@festivalmentelocale) e il profilo Instagram di Grand Tour (@grandtour_emilbanca), e aggiungendo alla fotografia una didascalia che descriva il soggetto raffigurato e anche il luogo in cui è stata scattata la foto. Alla migliore fotografia e alla foto che meglio rappresenta il concetto di sostenibilità andranno due premi in denaro di 250 euro ciascuno.