L'antidoto culturale. Nasce il gruppo EROI dedicato alle imprese culturali e creative

01 aprile 2020

Nasce il gruppo EROI (Emilia Romagna Open Innovation) dedicato alle imprese culturali e creative e nasce come un vero e proprio  Antidoto Culturale a base di Pillole Anti Covid-19. L’iniziativa è infatti parte del progetto Pillole Anti Covid-19,  promosso dall’Assessorato alla Cultura e Paesaggio e realizzato con il supporto tecnico di ART-ER.

Obiettivo di partenza del gruppo è fornire un primo orientamento, attraverso guide e pillole informative, sulle misure di supporto al settore introdotte per affrontare l’emergenza Covid-19. A questa finalità se ne aggiunge però una seconda, tesa a creare uno spazio digitale in cui favorire una connessione tra le persone che, a vario titolo, operano e lavorano nel settore ICC e sono interessate a confrontarsi su temi e scenari che possano andare oltre la crisi innescata dal coronavirus.

Per partecipare al gruppo è sufficiente iscriversi gratuitamente a EROI a questo link:https://bit.ly/3bxjC7U seguendo le indicazioni del wizard. Una volta iscritti si potrà cercare nella sezione Gruppi quello denominato <<L’ANTIDOTO CULTURALE>>.

Una volta registrati sarà possibile accedere al Gruppo direttamente anche da questo link: https://bit.ly/3bIEKIv Per informazioni sulla piattaforma e un supporto all’accesso è possibile contattare il Community Manager di EROI: piergiorgio.iacobelli@art-er.it

EROI è la piattaforma della Regione Emilia Romagna che ha l’obiettivo di favorire la diffusione e lo sviluppo di iniziative di open innovation nel territorio. Oggi aggrega più di mille persone interessate all’innovazione che all’interno di EROI possono interagire in gruppi di discussione tematici, lanciare e rispondere a sfide di innovazione, pubblicare news e altre informazioni.

Video

SCOPRI EROI