A La Fellinette il Premio Speciale 75 dei Corti d’Argento

08 giugno 2021

Tra gli oltre 250 cortometraggi selezionati dai Giornalisti Cinematografici per la sezione Corti dei Nastri d’Argento brilla La Fellinette di Francesca Fabbri Fellini, che ha ottenuto il Premio Speciale 75 assegnato come menzione speciale, anche per festeggiare l’importante anniversario della storia della prestigiosa manifestazione.
Prodotto da Davide Montecchi per Meclimone Produzioni Cinematografiche e sostenuto dal Fondo Audiovisivo dell’Emilia Romagna, La Fellinette è una favola sospesa tra sogno e realtà realizzata a tecnica mista, parte in cartone animato e parte in live action, con la partecipazione straordinaria di visionari come Milena Vukotic, Ivano Marescotti e Bustric.
L’idea del corto è venuta alla regista, nipote di Fellini e già giornalista e scrittrice. Il tutto è nato da un disegno che Fellini realizzò per lei, quando era bambina dopo una passeggiata in spiaggia, intitolandolo, appunto, “La Fellinette”. Un omaggio privato e artistico alla sua figura e alla sua arte.
Miglior Corto Fiction è invece Bataclan, di Emanuele Aldrovandi, ispirato ai tragici attentati che hanno insanguinato Parigi il 13 novembre 2015. Il film, prodotto da Big Nose, è stato realizzato a Reggio Emilia. Era  stato precedentemente premiato alla Festa del Cinema di Roma con il Premio Rai Cinema.

Video

Il nostro speciale