Jean-Pierre e Luc Dardenne a Bologna e a Parma

23 ottobre 2019

Hanno conquistato per la quarta volta Cannes con il loro cinema, ricevendo il Prix de la mise en scène, ossia il Premio alla regia, e in questi giorni hanno affascinato la platea della Festa del Cinema di Roma. Jean-Pierre e Luc Dardenne arrivano ora in Emilia-Romagna per incontrare il pubblico e presentare L’età giovane (Le jeune Ahmed), che sarà nelle sale dal prossimo 31 ottobre, distribuito da BIM.
I fratelli Dardenne saranno al Cinema Odeon di Bologna il 25 ottobre alle 21:00 e, dopo il film, risponderanno alle domande del pubblico nel corso di un dibattito moderato dal direttore della Cineteca di Bologna, Gian Luca Farinelli.

Sabato 26 ottobre i cineasti belgi saranno invece a Parma, ospiti dell’anteprima promossa dal Parma Film Festival, con una masterclass alle 16:00 condotta da Roberto De Gaetano presso l’Aula dei Filosofi dell’Università. Alle 21:00 il film sarà invece proiettato al Cinema Astra, con successivo incontro con gli spettatori.

“L’età giovane” indaga i comportamenti di un adolescente indottrinato alla radicalizzazione religiosa e si chiede se un percorso di questo tipo sia irreversibile. Da sempre attenti alle grandi trasformazioni sociali  i Dardenne hanno scritto il film dopo gli attentati terroristici in Francia e in Belgio, incentrandosi sulla delicata questione del fondamentalismo islamico.

(foto di Christine Plenus)