Gli Asteroidi arrivano al cinema

25 ottobre 2017

Dopo gli applausi, ricevuti al Festival di Locarno, Gli Asteroidi, primo lungometraggio del regista ozzanese Germano Maccioni, arriva nelle sale di tutta Italia: dal 26 ottobre in anteprima per i Cinema dell’Emilia-Romagna, dal 1 novembre nel resto del Paese, prodotto da Articolture, Ocean Productions con Rai Cinema e distribuito da Istituto Luce-Cinecittà.
Il film, che racconta il passaggio dall’adolescenza all’età adulta di quattro amici, mostra la vita in provincia e i giorni al tempo della crisi economica, che si possono rivelare violentemente impattanti come un asteroide che minaccia la Terra mentre la storia si svolge.
Riconosciuta di interesse culturale, l’opera ha ricevuto il contributo economico del MiBACT – Direzione Generale per il Cinema, il sostegno finanziario della Regione Emilia-Romagna e il supporto di Emilia-Romagna Film Commission, ed è stato interamente girato nella provincia bolognese, nello specifico nei Comuni di Bologna, Ozzano dell’Emilia, San Lazzaro di Savena, Medicina, Castel Maggiore e San Pietro in Casale, dove ha saputo attivare le comunità di riferimento, coinvolgendo istituzioni pubbliche e private, associazioni e gruppi giovanili, nonché realtà del tessuto imprenditoriale locale e semplici cittadini, per dare vita a un film corale, espressione autentica di un territorio.
Nel bolognese si è tenuto anche il casting, coinvolgendo cinque Istituti Superiori della Città Metropolitana di Bologna, IsArt, Salvemini, Aldini-Valeriani, Majorana e Ecipar. Un lungo laboratorio di recitazione e scrittura per il cinema ha introdotto a queste discipline più di cento studenti, molti dei quali hanno poi partecipato alle riprese del film e due di loro Riccardo Frascari e Nicolas Balotti, sono diventati Pietro e Ivan i protagonisti del film. Insieme a loro altri due esordienti, Alessandro Tarabelloni e Adriana Barbieri, affiancati dal talento ed esperienza di Chiara Caselli e Pippo Delbono. Sullo sfondo la colonna sonora originale di Lorenzo Esposito Fornasari, con brani de Lo Stato Sociale.
Nelle scorse settimane Agis-Fice Emilia-Romagna ha investito nella promozione del film organizzando delle proiezioni mirate per gli insegnanti e collaborando al tour di lancio emiliano-romagnolo.
In attesa dell’uscita nazionale, questi gli appuntamenti dei prossimi giorni:

26/10 – ore 21: Germano Maccioni, il produttore Ivan Olgiati e Fabio Abagnato, responsabile Emilia-Romagna Film Commission, al cinema Edison di Parma, introdotti dall’assessore alla cultura del Comune Michele Guerra (alle ore 19.30 aperitivo con gli ospiti all’Officina Arti Audiovisive nel Distretto del Cinema);

27/10 – ore 18.30: Germano Maccioni al cinema Lumière di Bologna. Alle ore 20.45 saluto in sala del regista al cinema Jolly di Ravenna e alle ore 22.30 al cinema Europa di Faenza (inizio proiezione ore 21);

29/10 – ore 16.30 e ore 18.30: Germano Maccioni e Ivan Olgiati al cinema Apollo di Ferrara. Alle ore 21 saluto in sala di regista e produttore alla Sala Truffaut di Modena;

31/10 – ore 21: Germano Maccioni e Ivan Olgiati al cinema Jolly di Reggio Emilia.

 

(In foto: l’Assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzetti; il produttore Ivan Olgiati; i quattro giovani protagonisti e il regista Germano Maccioni)

Video

IL NOSTRO SPECIALE DAL SET

IL TRAILER DEL FILM