Dal 2 luglio "Gli Anni Amari" arriva sul grande schermo

02 luglio 2020

Le penne di  Grazia Verasani, Stefano Casi e del regista Andrea Adriatico, fanno rivivere Mario Mieli, intellettuale, artista e attivista del movimento LGBT italiano, tragicamente scomparso nel 1983. Il suo spirito, le sue argute provocazioni arrivano così a noi con Gli Anni Amari e attraverso Nicola Di Benedetto, al suo esordio cinematografico, che presta il volto – straordinariamente somigliante – a Mario. Il film, prodotto da L’Altra Società Cooperativa, e sostenuto dal Fondo Audiovisivo regionale, è stato in parte realizzato a Bologna, Cattolica e Lido di Dante. Dal 2 luglio 2020 finalmente è in uscita nelle sale cinematografiche con I Wonder Pictures, dopo il fermo legato all’emergenza Covid-19.
Ad Andrea, Nicola e Stefano il compito di parlarci dell’opera e del pensiero di Mario Mieli.

Video

Gli Anni Amari - Ritrovando Mario Mieli