In chiusura il set di “Uno dopo l’altro”

16 giugno 2020

Predappio, i colli bolognesi, Lizzano in Belvedere e, ultimo ma non ultimo, Langhirano, nel parmense. Stanno spaziando dalla Romagna all’Emilia le riprese di Uno dopo l’altro, il corto di Valerio Gnesini sostenuto dal Fondo Audiovisivo regionale attraverso il bando produzione 2019.

Aperto lo scorso 10 giugno, il set ospita nel ruolo di protagonista Ivano Marescotti, affiancato dalla piccola Sibel Dalia Selo; le riprese sono state quotidianamente effettuate rispettando le norme del protocollo Covid-19.

Il film è prodotto da Kamel Film e Kayak Film. La direzione della fotografia è stata affidata a Filippo Chiesa.