Biografilm Festival accende i suoi schermi online. Ma la premiazione sarà in sala a Bologna

04 giugno 2020

Biografilm dà ufficialmente il via il 5 giugno alla sua sedicesima edizione, con la grinta e l’entusiasmo di chi è abituato a raccogliere sfide importanti e visionarie, rendendole opportunità. E il 2020, di sfide, ne sta lanciando davvero tante.
La grande sala online di MYmovies.it ospiterà gli oltre 40 film in programma e gli incontri con i protagonisti – rendendo così Biografilm  il primo festival internazionale visibile gratuitamente su tutto il territorio nazionale – ma il 15 giugno sarà Bologna, la sua casa da sempre, ad accogliere la cerimonia di premiazione al Pop Up Cinema Medica Palace, salutando così la riapertura delle sale cinematografiche chiuse a causa dell’emergenza Covid-19. Un mix di innovazione e tradizione, insomma, che ha impegnato intensamente la nuova direttrice artistica, Leena Pasanen, e tutto il team che, pur mantenendo la vocazione prettamente internazionale della manifestazione, quest’anno hanno affidato a due film italiani l’apertura e la chiusura del Festival. Sarà infatti Faith di Valentina Pedicini a tagliare il nastro, mentre Gli anni che cantano, di Filippo Vendemmiati, chiuderà le giornate di programmazione.
Durante la cerimonia, la giuria del Concorso Internazionale, composta da Luca Ragazzi (regista e critico cinematografico), Shelly Silver (artista e videoartista), Martijn te Pas (programmer di festival e esperto di documentari), assegnerà i seguenti premi: Best Film Unipol Award | Biografilm Festival 2020, il premio della giuria al miglior film del Concorso Internazionale e Premio Hera “Nuovi Talenti” | Biografilm Festival 2020, il premio della giuria alla migliore opera prima del Concorso Internazionale.

La giuria del Concorso Biografilm Italia, formata da Roberta Mattei (attrice di cinema e teatro), Cristina Rajola (produttrice di documentari ed esperta di coproduzioni internazionali), Ester Sparatore (artista e documentarista), assegnerà il Best Film Award | Biografilm Italia 2020, premio della giuria al miglior film del Concorso Biografilm Italia.

Sarà inoltre consegnato l’Audience Award | Biografilm Festival 2020, il premio del pubblico al miglior film di Biografilm Festival 2020.

Nella sedicesima edizione del festival, sono 25 i Paesi rappresentati nelle produzioni dei 41 film selezionati. Il 37% del programma è composto da opere prime e il 39% da film con registe donne. Biografilm, come ogni anno, non sarà però solo proiezioni, ma anche incontri con il pubblico, con il red carpet digitale di Directors Notes, con interviste ad autori e registi. Tra questi Mika Kaurismäki, Valentina Pedicini, Sophia Luvarà, Thomas Balmès, Filippo Vendemmiati.
Per seguire proieizioni e incontri, è necessario prenotare un posto nella sala virtuale del festival, accedendo al sito www.mymovies.it e creando un account. Sarà possibile fruire la visione nell’arco delle 24 ore successive all’inizio della proiezione.

I film e gli incontri con gli autori sono disponibili gratuitamente, in lingua originale con sottotitoli in italiano, per le persone che si collegano alla piattaforma dal territorio italiano, fino a esaurimento posti.
Biografilm Festival si svolge con il contributo dell’Assessorato alla Cultura e Paesaggio della Regione Emilia-Romagna, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Comune di Bologna, della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo e con la Main Partnership di Gruppo Unipol.

Con la partnership di Emilia-Romagna Film Commission, Gruppo Hera, CO.TA.BO e Cannamela.
Con la main media partnership di Sky Cinema, Sky Arte e Mymovies.it e la media partnership di Birdmen Magazine.
Biografilm Festival fa parte di Bologna Estate 2020, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna

Video

L'intervista a Leena Pasanen