Ad ArtQuake il premio “Resilienze 2018”

11 settembre 2018

Non poteva ottenere riconoscimento più consono ArtQuake – l’arte salvata, il documentario di Andrea Calderone, premiato il 9 settembre a Bologna con il premio Resilienze 2018, dell’omonimo Festival dedicato a registi e creativi under 35.
Il film, realizzato e animato dallo Studio Tiwi di Reggio Emilia per SkyArte, e sostenuto da Emilia-Romagna Film Commission, si concentra sul rapporto tra l’Arte e le comunità che hanno subito il trauma di un terremoto, toccando varie località italiane coinvolte dal sisma, Emilia inclusa.
Per resilienza s’intende la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, e la capacità di un organismo di autoripararsi dopo un danno; l’edizione del Festival quest’anno era dedicata alle “passioni che cambiano il mondo” includendo l’Arte come forma di conoscenza e relazione e il Cinema come osservazione e denuncia.

Il premio, di 1000 euro, darà la possibilità ad ArtQuake di essere proiettato in diverse città italiane, facendosi conoscere da nuovi pubblici.
Vi riproponiamo una clip del documentario, con i luoghi emiliani del sisma.

(La Foto della premiazione (da sinistra a destra): Elisabetta Severoni (Autrice), Maria Teresa Grillo (Autrice), Tiziano Annulli (Direttore di Produzione), Andrea Calderone (Regia)

Video

ARTQUAKE - L'ARTE SALVATA (ESTRATTO EMILIA)