900mila accessi per il festival digitale regionale #laculturanonsiferma

14 maggio 2020

Era iniziato il 13 marzo per mantenere vivo il legame tra la Cultura dell’Emilia-Romagna e il pubblico confinato a casa nel pieno dell’emergenza Covid-19 e si è chiuso ieri 13 maggio, con dati molto positivi, il progetto della Regione #laculturanonsiferma.
Grazie alla generosità degli operatori culturali, che hanno aderito con progetti e live, Lepida TV ed EmiliaRomagnaCreativa hanno totalizzato oltre 900 mila accessi complessivi, con 370 titoli in palinsesto, tra spettacoli, concerti, film, visite ai musei e alle collezioni, con oltre 435 mila accessi dalle piattaforme regionali e 480 mila provenienti dalle 105 dirette streaming sulle pagine Facebook dei soggetti organizzatori e dei singoli artisti.
Sono state 25 le produzioni cinematografiche che hanno aderito all’invito fatto da Emilia-Romagna Film Commission, inviando al progetto le proprie opere, per un totale di 41 titoli proposti. A questi si affiancano poi i 27 documentari dedicati al teatro e alla danza e i 54 video dedicati ai Beni Culturali.

Gli accessi alle piattaforme regionali sono stati: 306.313 per EmiliaRomagnaCreativa e 169.252 per LepidaTV (sito + canale YouTube) e circa 60.000 gli accessi al canale on demand (su richiesta al di fuori dell’orario di programmazione) di LepidaTV, e al netto degli utenti della programmazione televisiva, di cui non si dispongono i dati Auditel.
Significativa inoltre la somma delle visualizzazioni delle dirette streaming sulle pagine Facebook dei soggetti organizzatori, dei singoli artisti, delle pagine di EmiliaRomagnaCreativa, LepidaTV per un totale di oltre 480.000 utenti che si sono collegati a Facebook per potere assistere alle dirette in programma.
Un’offerta culturale ricca e preziosa che è stata raccontata e promossa attraverso i canali tematici del portale EmiliaRomagnaCreativa e le pagine social collegate, con un totale di 350 notizie e più di 600 post su Facebook.