Il 9 novembre in prima serata su Sky Arte e Rai 5 “Berlino Est Ovest” e “Il Muro”

07 novembre 2019

Il 9 novembre di trent’anni fa cadeva il Muro di Berlino, simbolo mondiale della cortina di ferro, linea di confine europea tra le zone controllate da Francia, Regno Unito e U.S.A. e quella sovietica, nel periodo della Guerra Fredda.
Per ricordare l’evento Sky Arte e Rai 5 hanno scelto per la programmazione in prima serata di sabato due film emiliano-romagnoli, sostenuti dal Fondo per l’Audiovisivo regionale.
Sky, alle 21:15 manderà in onda Berlino Est Ovest, film prodotto da Sonne Film e Edenrock e diretto da Enza Negroni. Manuel Agnelli ripercorre il viaggio del manager musicale bolognese Maurizio Stanzani, attraverso l’importante archivio di quest’ultimo. Manuel nella Berlino divisa, ha vissuto e ricercato quelli che erano i suoi miti musicali (David Bowie, Einstürzende Neubauten, Iggy Pop) e che nella città riunificata ha successivamente suonato e si è esibito come artista di primo piano della scena musicale italiana.
Sempre alle 21:15 su Rai 5 andrà in onda Die Mauer – Il Muro, scritto e diretto da Riccardo Salvetti, una nuova emozionante produzione Horizon che riunisce il team forlivese del pluripremiato “Rwanda”. Oltre al regista vedremo, nuovamente insieme, Marco Cortesi e Mara Moschini come co-autori e attori e Massimo Gardini alla produzione e alla fotografia. Tratto dall’omonimo spettacolo teatrale,  “Il Muro” porta la testimonianza di indimenticabili storie vere, incredibilmente realizzato in tempo record presso l’Asilo Santarelli di Forlì. Oltre 1250 persone sono state uccise nel tentativo di passare dall’altra parte del Muro. Qualcuno però ci è riuscito per davvero.