La terra dell'abbastanza

In una periferia romana divenuta terra di nessuno Mirko e Manolo, compagni di scuola e amici da sempre, cercano di condurre con le proprie famiglie un’esistenza onesta e dignitosa, fino alla notte in cui, senza volerlo, investono un boss mafioso, sconvolgendo così per sempre le loro vite. Tre candidature ai Nastri d’Argento e uno vinto, come miglior opera prima.

Italia, 2018 – regia di Damiano D’Innocenzo, Fabio D’Innocenzo – con Andrea Carpenzano, Matteo Olivetti, Milena Mancini, Max Tortora, Luca Zingaretti – durata: 96′

Search

What
When