Sofia Rocks - Inviato Speciale

17 novembre 2016

Arriveremo a un giorno ideale, in cui non si parlerà più di disabili e non disabili ma, semplicemente, di persone, concludendo così un percorso insidiato da lotte quotidiane, pregiudizio e ignoranza. Avvicinandoci alla meta possiamo intanto accompagnare nel viaggio la giovane e vulcanica Sofia Righetti, ventisettenne video-blogger protagonista di Sofia Rocks – Inviato Speciale, la web serie dedicata alla disabilità.
Sofia – campionessa di sci alpino, musicista, vegana e sulla sedia a rotelle dall’infanzia – racconta il suo mondo attraverso l’inchiesta e il giornalismo, incontrando persone e affrontando temi che spaziano dallo sport alla sessualità, dal lavoro allo studio e alla cultura, in cinque puntate di quindici minuti l’una, che saranno trasmesse dal 22 novembre. Tra gli ospiti dell’inviata speciale il sindacalista della Fiom Maurizio Landini, il web designer e social media manager Max Ulivieri, l’atleta Martina Caironi, oro alle Paralimpiadi di Londra e Rio nei 100 metri categoria T42. E ancora, l’allenatore del Bologna Calcio Roberto Donadoni, l’eclettico Alessandro Bergonzoni, gli scrittori  Franco ‘Bifo’ Berardi e Danilo Masotti, Fulvio de Nigris della Casa dei risvegli, il senatore del Partito Democratico Sergio Lo Giudice.

La serie, diretta da Antonio Saracino e coprodotta da Filandolarete e Agenda, con il contributo del Fondo per l’Audiovisivo della Regione Emilia-Romagna, sarà trasmessa su www.sofiarocks.it. Dal 24 novembre sarà inoltre nel palinsesto delle emittenti televisive TRC (Bologna e Modena) e Icaro Tv, sui portali Redattore Sociale, Superabile, Lovegiver e, naturalmente, su EmiliaRomagnaCreativa/Cinema.

Video

Il trailer di Sofia Rocks

Social