Festival e bandi 2017: l'Emilia-Romagna chiama

21 dicembre 2016

In Emilia-Romagna ogni anno oltre 50 festival e rassegne danno la possibilità a numerosi film-maker di presentare le proprie opere e di farle circuitare in ambiti creativi e prestigiosi. Alcune tra le principali manifestazioni hanno aperto i bandi per le edizioni del 2017, segnalandoli alla redazione Cinema. Presentiamo dunque le opportunità del prossimo trimestre pervenute, cominciando prima con il nuovo bando della Regione Azioni formative funzionali all’obiettivo di sostenere festival e rassegne; 350 mila euro destinati a percorsi di alta formazione e formazione permanente. La chiamata è rivolta agli organismi accreditati e scadrà alle ore 12 del  2 febbraio.

Bando aperto anche per Biografilm Festival,  evento internazionale dedicato alle biografie e alle storie di vita. Il festival da 13 anni porta a Bologna il meglio del cinema di tutto il mondo, scoprendo nuovi talenti, valorizzando il genere documentario. Sono ammessi alla selezione opere di durata superiore a 50 minuti, completate dopo il 1 gennaio 2016,  che potranno essere inserite in diverse categorie. Sono previste diverse deadline; l’ultima è stata fissata per il 27 marzo. La manifestazione si terrà invece dal 9 al 19 giugno.

Lungometraggi o corti? A voi la scelta. Future Film – Festival Internazionale di Cinema d’Animazione e Nuove Tecnologie, ha aperto le iscrizioni per la competizione ufficiale “Platinum Grand Prize” e per la sezione “FF Short”, dedicata ai cortometraggi. Possono partecipare i film realizzati dal 1 gennaio 2015 e l’ultimo giorno utile per inviare domanda e il dvd dei lungometraggi è il 28 febbraio, per i corti il 15 marzo. Il festival si svolgerà a Bologna dal 2 al 7 maggio.

Documentari, Inchieste, Giornalismi: continuano i successi per i DIG Awards, premi internazionali dedicati al video-giornalismo d’inchiesta. È on line il nuovo bando di concorso: sei le sezioni, con premi a progetti in fase di sviluppo, ma anche a inchieste tv e reportage video già realizzati. La deadline è fissata per il 21 febbraio, tranne che per la categoria “DIG Pitch”, a cui si può aderire sino al 21 marzo. La premiazione dei vincitori avverrà a Riccione (RN) il 24 giugno prossimo.

Rimaniamo in Romagna con il Bellaria Film Festival,  storica manifestazione fondata da Enrico Ghezzi, Morando Morandini e Gianni Volpi, dedicata al cinema indipendente del reale made in Italy. Le opere possono essere inviate fino al 31 marzo, mentre il festival si svolgerà a Bellaria Igea Marina (RN) dal 26 al 28 maggio.

Seconda edizione per Ennesimo Film Festival, che ha come mission la valorizzazione e la promozione del cortometraggio contemporaneo. La competizione, ospitata dal comune di Fiorano Modenese dal 5 al 7 maggio, si apre a prodotti italiani e internazionali a tema libero, realizzati dal 1 gennaio 2015. La scadenza del bando è stata fissata al 31 gennaio.

Ancora il cortometraggio protagonista, questa volta in Valsamoggia, con la sesta edizione di Movievalley Bazzacinema. Il bando è riservato a opere italiane e straniere di fiction e animazione non superiori ai 15 minuti e a tema libero. C’è tempo fino al 25 febbraio per inviare l’iscrizione. La kermesse si terrà a marzo nel comune di Bazzano (BO).

Cortometraggi anche ad Argenta (FE), ma riservati alle scuole, nel bando di Zerotrenta, in cui si invitano le classi delle scuole secondarie emiliano-romagnole, o gruppi di studenti, a presentare un soggetto o una breve sceneggiatura sul tema del pregiudizio. Il filmato che i vincitori avranno poi modo di realizzare, sarà proiettato a ottobre durante il festival. Le domande, intanto, vanno inviate entro il 28 febbraio.
Infine Call for Entries per Youngabout International Film Festival, appuntamento dedicato al cinema per i più giovani. Il bando, che scade l’11 gennaio, è rivolto a corti di fiction e animazione girati dal 2015 in poi. Youngabout, giunto all’undicesima edizione, si terrà a Bologna dal 21 al 25 marzo.

Social