“Felici… nonostante tutto” con Youngabout Film Festival

19 marzo 2017

Torna a Bologna Youngabout Film Festival che, dal 20 al 29 marzo, coinvolgerà diverse location della città, proponendo un programma cinematografico internazionale e tanti appuntamenti dedicati ai bambini dai 4 ai 12 anni, e ai ragazzi dai 13 ai 23 anni. Il tema portante dell’undicesima edizione è Felici… nonostante tutto, sintetizzando così il filo comune che caratterizza i film proposti, rivolti non solo alla platea giovanile, ma anche a tutti gli appassionati di cinema, che così potranno visionare opere di qualità penalizzate dalla distribuzione. Da segnalare il tunisino Appena apro gli occhi – Canto per la libertà, di Leyla Bouzid, regista rivelazione che racconta la storia di un gruppo di giovani nel periodo immediatamente antecedente alla “Primavera araba”, e l’italiano Questi Giorni, film di Giuseppe Piccioni in concorso a Venezia nel 2016, con il viaggio on the road di quattro amiche, e il passaggio dall’adolescenza all’età adulta.

Da segnalare, fuori concorso, anche La prima meta, l’emozionante documentario di Enza Negroni che ci fa scoprire la squadra di rugby formata dai giovani detenuti del carcere bolognese Dozza, e la Lezione d’autore del 24 marzo “sullo scrivere cinema”. Dalle parole alle immagini il regista e sceneggiatore Gennaro Nunziante si racconta, con Paolo Noto, docente di Storia del cinema e Davide Turrini, critico cinematografico. L’incontro si terrà dalle ore 15 presso il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, in Via Barberia, 4.

Youngabout è organizzato dall’associazione Gli anni in tasca che, da questa edizione, ha accorpato il festival alla nota rassegna dedicata alle scuole “Un film nello zaino”

Social