Doc in Tour: e il documentario è "made in Emilia-Romagna"

23 settembre 2016

 

Da sempre l’Emilia-Romagna ha una vocazione per il cinema di realtà, vantando una produzione e una creatività riconosciute a livello internazionale; dal 2006, la rassegna itinerante Doc in Tour, promuove i talenti del territorio, distribuendo nelle sale cinematografiche il documentario in ogni sua declinazione.

Fino al 24 ottobre 2016 gli autori e le case di produzione dell’Emilia-Romagna, e i documentaristi che hanno realizzato un film su temi e protagonisti attinenti al territorio, posso partecipare alla selezione per l’edizione 2017, selezione che sarà effettuata  da un comitato composto da quattro membri in rappresentanza di: Regione Emilia-Romagna; Fice Emilia-Romagna; D.E-R – Documentaristi Emilia-Romagna; Fondazione Cineteca di Bologna/Progetto Fronte del Pubblico, promotori del progetto.

I titoli selezionati saranno pubblicati su questo sito nella prima metà di novembre e, a gennaio 2017, sarà organizzata una giornata professionale con gli esercenti, che potranno scegliere quali titoli proiettare durante la rassegna, che si terrà tra marzo e maggio.

 

 

Social