Fondo audiovisivo

La Regione Emilia-Romagna, con l’art. 10 della  L.R. n. 20/2014, ha istituito il Fondo per l’audiovisivo. Uno strumento finanziario di sostegno e promozione della produzione cinematografica e audiovisiva, creato con l’obiettivo di valorizzare strategicamente le risorse imprenditoriali, professionali, culturali e ambientali della regione.
Attraverso il Fondo per l’audiovisivo, gestito da E-R Film Commission, la Regione intende strutturare e valorizzare la filiera dell’audiovisivo, con conseguenti ricadute economiche sul territorio.
La dotazione finanziaria viene stabilita di anno in anno ed è destinata a sostenere:
– la fase di sviluppo di opere cinematografiche e audiovisive innovative, proposte da imprese regionali, che abbiano le potenzialità per essere diffuse in ambito nazionale e internazionale;
– la fase produttiva di progetti proposti sia da imprese regionali sia da imprese nazionali e internazionali, in grado di valorizzare le risorse professionali e culturali del territorio.

Il Fondo viene erogato attraverso procedure ad evidenza pubblica, consultabili nella sezione bandi. In tale sezione è possibile prendere visione di tutti i bandi, a valere su risorse regionali, nazionali e comunitarie, gestiti dagli assessorati della Regione Emilia Romagna.

Social