PARMA FILM FESTIVAL 2017

La rassegna cinematografica parmense è giunta alla sua 20^ edizione. Fitto e articolato il calendario che prevede, dal 6 novembre al 4 dicembre, proiezioni, incontri con autori e presentazioni letterarie. Inoltre, la celebrazione di tre ‘centenari’: Robert Mitchum, Giuseppe De Santis e Jean Pierre Melville, con un omaggio a Lino Ventura. Sarà presente una sezione dedicata al Cinema Ritrovato, che propone classici del cinema in versione restaurata. Non mancheranno film proiettati in prima visione alla presenza degli autori, tra i quali Francesca Archibugi, Annarita Zambrano, Gianfranco Pannone ed Enrico Pau, e il workshop dello scenografo Luigi Marchione.

ROMA ORE 11

regia di Giuseppe De Santis, (105') 1952: omaggio a Giuseppe De Santis- a seguire: ore 18.00 Presentazione del libro Giuseppe De Santis LA TRASFIGURAZIONE DELLA REALTA', a cura di Marco Grossi, edizioni Sabinae, intervengono il curatore Marco Grossi, il regista Gianfranco Pannone e Michele Guerra

MONDO ZA

regia di Gianfranco Pannone - (80') 2017 - interviene il regista Gianfranco Pannone

FILM

regia di Samuel Beckett - versione restaurata (22') 1965 - a seguire: NOT FILM, regia di  di Ross Lipman - prima visione sottotitolata in italiano (128') 2015, interviene la distributrice Letizia M. Gatti - ore 21.00 L'ACCABADORA, regia di Enrico Pau, (97') 2017 - interviene il regista Enrico Pau

GIA' VOLA IL FIORE MAGRO

regia di Paul Meyer - versione restaurata (87') 1959 - a seguire, ore 21:00 MY NAME IS ADIL, regia di Adil Azzab, Andrea Pellizzer e Magda Rezene - prima visione (74') 2107 - i registi saranno presenti in sala

NOTTE SENZA FINE

regia di Raoul Walsh (101') 1948, omaggio a Robert Mitchum - a seguire: ore 18.00 Presentazione del libro SENTIERI DI CARTA NEL WEST a cura di Roberto Guarino e Matteo Pollone, edizioni Allagalla - intervengono i curatori, l'artista Giovanni Ticci e lo sceneggiatore Claudio Nizzi - ore 21.00 VARIETE' regia di Edwald A. Dupont - versione restaurata sott. it (110') 1925 - accompagnamento musicale dal vivo del Giulio Stermieri Group: Andrea Burani (batteria), Giacomo Marzi (basso e contrabbasso) e Giulio Stermieri (pianoforte e Fender Rhodes)

I 199 DEL CHE

presentazione del libro di Francesco Rosi, a cura di Maria Procino, edizioni Rizzoli - intervengono la curatrice Maria Procino, Michele Guerra e Filiberto Molossi, critico cinematografico

ERASERHEAD

regia di David Lynch - (89') 1977 - versione restaurata, in lingua inglese sottotitolata in italiano - a seguire, ore 21:00 BLOW UP, regia di Michelangelo Antonioni (112') 1966 - versione restaurata - proiezioni nell'ambito della sezione Cinema Ritrovato

L'ARMATA DEGLI EROI

regia di Jean Pierre Melville - versione italiana (103') 1969 - omaggio a Jean Pierre Melville e Lino Ventura - a seguire, ore 21:00 DOPO LA GUERRA (Après la guerre) regia di Annarita Zambrano, prima visione (93') 2017 - sarà presente la regista

 

OMAGGIO A LINO VENTURA

Mostra di manifesti, locandine e affiches cinematografici di film interpretati da Lino Ventura

Social