Bando per il sostegno allo sviluppo di opere cinematografiche e audiovisive riservato ad imprese con sede in Emilia-Romagna - anno 2017

Sul Burert n. 26 del 2/2/2017 è stato pubblicato il bando a sostegno dello sviluppo di opere cinematografiche e audiovisive riservato ad imprese della regione.

Obiettivi generali

Con il presente intervento si intende sostenere, attraverso la concessione di contributi in regime “de minimis”, le imprese regionali nella fase di sviluppo di opere cinematografiche e audiovisive ambiziose e innovative che abbiano le potenzialità per essere diffuse sia in ambito nazionale che internazionale.

Beneficiari

Possono presentare i progetti e, conseguentemente, essere beneficiarie del contributo regionale, le imprese di produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva con sede legale in Emilia Romagna, o con unità operativa attiva sul territorio regionale da almeno 12 mesi. Tali imprese devono detenere la maggioranza dei diritti relativi al progetto per il quale presentano domanda.

Progetti ammissibili

I progetti ammissibili mirano allo sviluppo di lungometraggi, film e serie per la tv, documentari/docu-fiction e serie web da produrre successivamente sul territorio regionale. Saranno sostenute le attività di:

  • Scrittura: acquisizione dei diritti di adattamento dell’opera e attività creativa di elaborazione di uno scritto finale per progetti presentati in forma di sinossi e/o trattamento;
  • Sviluppo e preparazione: riscrittura (ricerca di documentazioni, archivi, ecc.), preparazione (sopralluoghi, ricerche di attori e tecnici, ecc.) o ricerca di finanziamenti (partecipazione a pitching, ecc.).

Avvio e termine 

Le attività di sviluppo dovranno essere realizzate nel periodo temporale compreso tra la data di presentazione della domanda e il 31 dicembre 2017. Il progetto non potrà entrare nella fase di produzione prima del 01/01/2018.

Risorse disponibili

Le risorse disponibili ammontano a 70.000,00 €. L’agevolazione prevista consiste in un contributo a fondo perduto pari a Euro 7.000,00, e comunque non superiore all’80% delle spese di sviluppo sostenute, non coperte da altro finanziamento pubblico.

Modalità di presentazione delle domande

La domanda va presentata, pena la non ammissione, entro il termine perentorio del 17 marzo 2017. L’invio deve avvenire unicamente a mezzo Pec.

Per informazioni

Orari: dalle ore 10.00 alle 12.00

Emma Barboni, tel. 051 5278753 – Roberto Bosi, tel. 051 5273318 – Davide Zanza, tel. 051 5273581 filmcom@regione.emilia-romagna.it

Social